x.jpg (19979 bytes)

Come nella logica delle cose la storia di una radio fatta pi che di anni e mesi, di voci e raucedini, ed allora ecco esposti a voi (e dunque al pubblico ludibrio) le facce che sempre avreste voluto vedere, e che, per fortuna, mai avete scorto...

Dunque rigorosamente in ordine sparso ecco a voi nella magnificenza del Tecnicolor, nella flatulenza dello Smell-o-rama, quello che io non ho paura alcuna nel definire il meglio del nostro meglio, un pour pourrie di allegria, simpatia, sciatalgia (preparate le fave di fucaaaaa!), Bulgaria (preparate i visti d'ingressooo!).

    classified file serial# 1993402fd482

red1x1.jpg (19546 bytes)

Ecco a voi una preziosa vista del gruppo di contatto dell'ONU durante le trattative per il rilascio di alcuni ascoltatori catturati mentre si erano addormentati all'ascolto della radio...
Questa foto particolarmente importante in quanto l'unica testimonianza visibile in nostro possesso che ritragga il "grande capo oscuro" del governo ombra della radio... Lo vedete al di l del vetro indossante una camicia bianca... E' proprio lui "il Carlo!"

   
classified file serial# 1955424gge112455

ber1x1.jpg (14163 bytes)

Qui abbiamo, invece una importante figura, prima imprenditoriale, poi politica italiana... l'avete riconosciuto? Insomma con un naso cos importante non poteva non diventare una figura importante...
Esatto, non sbagliate, il Berlusca, all'epoca ancora felice proprietario di tutti i suoi capelli!

scroll.jpg (17966 bytes)